Tari, a Viterbo gli aumenti più alti a livello nazionale

Uil

Viterbo – “Viterbo è tra le città italiane che tra il 2016 e il 2020 hanno registrato gli aumenti percentuali più alti per quanto riguarda la Tari. L’aumento nella città dei papi è stato del 20,6%. L’aumento nazionale medio è stato invece del 2,4%”. I dati sono della Uil, le dichiarazioni del segretario generale di Viterbo Giancarlo Turchetti.

Continua a leggere su Tusciaweb